Piazza Cavour

 

 

 

DOWNLOAD

GIORNALINO

 

 

LINK

 

AREA Pd Zona

Inserire la Password

Calendario Eventi

NewsLetter







GIORNI E ORARI DI APERTURA DEL CIRCOLO

MARTEDÌ - GIOVEDÌ - DOMENICA

Dalle ore 10,00 ALLE ORE 12,00

PIAZZA CAVOUR N.6 BAREGGIO

MARTEDÌ - GIOVEDÌ - DOMENICA

Dalle ore 10,00 ALLE ORE 12,00

PIAZZA CAVOUR N.6 BAREGGIO

MARTEDÌ - GIOVEDÌ - DOMENICA

Dalle ore 10,00 ALLE ORE 12,00

PIAZZA CAVOUR N.6 BAREGGIO

MARTEDÌ - GIOVEDÌ - DOMENICA

Dalle ore 10,00 ALLE ORE 12,00

PIAZZA CAVOUR N.6 BAREGGIO

MARTEDÌ - GIOVEDÌ - DOMENICA

Dalle ore 10,00 ALLE ORE 12,00

PIAZZA CAVOUR N.6 BAREGGIO

MARTEDÌ - GIOVEDÌ - DOMENICA

Dalle ore 10,00 ALLE ORE 12,00

PIAZZA CAVOUR N.6 BAREGGIO

MARTEDÌ - GIOVEDÌ - DOMENICA

Dalle ore 10,00 ALLE ORE 12,00

PIAZZA CAVOUR N.6 BAREGGIO

MARTEDÌ - GIOVEDÌ - DOMENICA

Dalle ore 10,00 ALLE ORE 12,00

PIAZZA CAVOUR N.6 BAREGGIO

MARTEDÌ - GIOVEDÌ - DOMENICA

Dalle ore 10,00 ALLE ORE 12,00

PIAZZA CAVOUR N.6 BAREGGIO

MARTEDÌ - GIOVEDÌ - DOMENICA

Dalle ore 10,00 ALLE ORE 12,00

PIAZZA CAVOUR N.6 BAREGGIO

MARTEDÌ - GIOVEDÌ - DOMENICA

Dalle ore 10,00 ALLE ORE 12,00

PIAZZA CAVOUR N.6 BAREGGIO

MARTEDÌ - GIOVEDÌ - DOMENICA

Dalle ore 10,00 ALLE ORE 12,00

PIAZZA CAVOUR N.6 BAREGGIO

MARTEDÌ - GIOVEDÌ - DOMENICA

Dalle ore 10,00 ALLE ORE 12,00

PIAZZA CAVOUR N.6 BAREGGIO

MARTEDÌ - GIOVEDÌ - DOMENICA

Dalle ore 10,00 ALLE ORE 12,00

PIAZZA CAVOUR N.6 BAREGGIO

MARTEDÌ - GIOVEDÌ - DOMENICA

Dalle ore 10,00 ALLE ORE 12,00

PIAZZA CAVOUR N.6 BAREGGIO

MARTEDÌ - GIOVEDÌ - DOMENICA

Dalle ore 10,00 ALLE ORE 12,00

PIAZZA CAVOUR N.6 BAREGGIO

Led perpetuo PDF Stampa

 

I principali vantaggi offerti da questi sistemi di illuminazione sono i seguenti:

alimentazione in bassa tensione, alta luminosità, colori saturi e brillanti, basso consumo, dimensioni ridotte, accensione istantanea anche a basse temperature, massima flessibilità di utilizzo e manutenzione inesistente.

Considerando i dati tecnici statistici ,nel dettaglio, per quanto riguarda la durata, si ha una vita media del prodotto che varia tra le 30000 e le 80000 ore , ma per rendere meglio l’idea prendendo un arco temporale di 10 anni, le lampade ad incandescenza (con vita media di 3.000 ore ), dovranno essere sostituite ben 30 volte per ogni singola postazione

mentre le lampade votive a led non verranno mai sostituiti in tale periodo.


Ma la differenza sostanziale tra le lampadine a led e quelle ad incandescenza montate attualmente sta nel risparmio dell’energia elettrica consumata.
Per esempio, un cimitero con 5000 luci votive che utilizza lampade ad incandescenza

(da 3Watt) consuma ogni anno circa 130.000 Kw/h equivalenti a circa 14.000 euro,

la semplice sostituzione delle lampade ad incandescenza con le Lampade votive a led da 0,38 Kw/h (ormai già sul mercato da qualche anno) porta ad un risparmio annuo, solo in termini di energia elettrica, di circa 12.000 euro, senza considerare i risparmi sulle spese di manutenzione e di materiale elettrico gia’ citati precedentemente.


Infine dal punto di vista dell’inquinamento ambientale per produrre 1 KW di energia si immettono 0,42 Kg di CO2 in atmosfera, con l’energia risparmiata con tecnologia a LED si ottiene una riduzione di emissioni in atmosfera di 1,8396 Kg di CO2, che moltiplicato il numero di lampade porta ad una riduzione totale di emissioni di 9198 Kg


Con il progetto «Led perpetuo», il Partito Democratico di Bareggio ha presentato una mozione dove si invita la Giunta a predisporre un investimento economico iniziale per la sostituzione di tutti i tradizionali lumi votivi ad incandescenza del cimitero con moderne lampade a «diodi led».

Un investimento economico iniziale la cui spesa verrebbe coperta dal risparmio dei consumi nell’anno corrente  che porterebbe in conclusione ad un beneficio economico ed ecologico evidente oltre che ad una eventuale e importante riduzione del canone di spesa a carico del cittadino

Rispettando così il principio dell’equilibrio di gestione dei servizi a domanda individuale


Anche davanti a proposte politiche come questa ,dai banchi della maggioranza è arrivato l'enensimo NO giustificato con parole a dir poco vaghe...smentendo l'evidenza dei dati tecnici i cui valori avrebbero portato ad un risparmio energetico di quasi il 90% oltre a quello in bolletta.
Purtroppo si conferma la triste impronta politica della Giunta Gibillini che con questo ennesimo atteggiamento ha messo squallidamente in evidenza la sua indole conservatrice.
L'obiettivo e' quello di perseverare sempre e comunque in direzione di un messaggio mediatico dal quale il PD deve apparire il partito che non e' in grado di governare in quanto capace solo di criticare senza proporre mai niente
La cosa ancora piu' grave è che  la Giunta mette davanti questo obiettivo rispetto al bene comune
Commenti (3)
  • gabriele  - oltre il web
    A Bareggio ci sono molte associazioni:
    25 sportive
    18 culturali
    altre di tipo più sociale (Auser,I Gabbiani, Anziani,Diritti del cittadino, ecc.)
    Probabilmente hanno un sito dove poter girare questa proposta e più in generale usare, magari viene già fatto, anche questa via di trasmissione del nostro "fare" prediligendo sempre la proposta.
    L'altro mezzo è il volantinaggio "mirato". L'altro giorno,abbiamo distribuito il volantino "contributo (comunale) a tutti, ma proprio a tutti". Al riguardo faccio le seguenti osservazioni:
    1) dato che potevano essere interessati i genitori con figli di età inferiore ai 6 anni,
    mi semra più giusto che il volantinaggio venisse fatto davanti agli asili nido e alle scuole materne anzichè davanti alle scuole elementari.
    2) Al volantino, in questo caso mancava la nostra proposta da contrapporre alle decisioni della giunta.
    Oltre all'opposizione dei nostri consiglieri in comune, la nostra voce deve giungere all'esterno, ai diretti interessati, cioè ai cittadini.
    3) anche la tempistica non è stata delle più opportune: distribuire un volantino alla vigilia della scadenza di un bando, potrebbe indurre qualcuno a pensare poco bene di noi.

    Ciao, e alla prossima
    gabriele



  • Ivan WebMaster
    Concordo con te Gabriele,

    ci impegneremo per migliorare i tempi e le modalita' politiche che devono per forza di causa maggiore adattarsi ad una societa', quella metropolitana milano bareggese,che richiede sempre piu' risposte a delle domande che vengono poste continuamente in virtu' di una forte dinamicita' degli umori sociali.
    saluti
    Ivan :roll:
  • Anonimo
    Che tristezza..
    anche su temi ambientali e di risparmio si mette davanti la politica, bhe allora non stupiamoci se , in maniera amplificata, poi succedono le stragi come quelle del Messinese...
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

!joomlacomment 4.0 Copyright (C) 2009 Compojoom.com . All rights reserved."

 

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information